Aiutare i più giovani a sviluppare resilienza

Alcune strategie per aiutare i più piccoli in questi momenti complicati.



I giovani stanno sperimentando una forma di sofferenza molto intensa a causa della pandemia di COVID-19. Questo stress tossico rappresenta una forma di trauma.


Fortunatamente, ci sono strategie che i genitori e chi si prende cura di loro possono utilizzare per aiutare i loro figli ad acquisire una maggiore resilienza. La resilienza è la capacità di rispondere con successo alle sfide e alle avversità.


Quando sentiamo lo stress o le minacce, il nostro corpo ci prepara a rispondere aumentando la frequenza cardiaca, la pressione sanguigna e gli ormoni dello stress, come il cortisolo. Questi effetti dannosi possono essere attenuati se i giovani si trovano in un ambiente di relazioni di sostegno e hanno competenze efficaci.


Affinché i giovani raggiungano una maggiore resilienza nei momenti di avversità, sono necessari rapporti di sostegno con amici e adulti, sentimenti di autoefficacia e controllo personale, la capacità di adattarsi a circostanze mutevoli e di autoregolarsi quando sono sotto stress, e fonti di fede e di speranza per un futuro migliore.


Sulla base della ricerca, queste strategie sembrano essere molto utili per raggiungere la resilienza.


Due tipi di legami positivi sono importanti per il vostro bambino: amici e adulti fidati.


Mantenere i contatti con diversi buoni amici può aiutare vostro figlio a mantenere l'equilibrio emotivo e a trovare sostegno quando è in difficoltà. Anche mantenere i contatti con diversi adulti fidati, compresi quelli al di fuori della vostra famiglia, con i quali può parlare di come vanno le cose è di fondamentale importanza.


Aiutate vostro figlio a identificare i suoi amici più importanti e diversi adulti fidati. Aiutate vostro figlio a sviluppare un piano per mantenere un contatto costante durante la pandemia, principalmente attraverso il telefono e i social media. Man mano che le linee guida per la distanza sociale si attenuano, trovate il modo in cui il vostro bambino può riunirsi di persona con amici e adulti fidati, indossando maschere e mantenendo una distanza fisica adeguata.


Riuscire a essere gentili


L'atto di essere gentile porta tanti benefici a chi è gentile quanto a chi ha ricevuto tale gentilezza. Incoraggiate il vostro bambino a tendere intenzionalmente la mano per essere gentile con qualcun altro almeno cinque volte al giorno. Questo può includere l'essere gentile con qualcuno in famiglia, l'invio di un messaggio o di un pensiero gentile e l'essere gentile con un animale domestico. Incoraggiate vostro figlio a scrivere un diario dei suoi atti di gentilezza o a parlarvi delle sue azioni gentili e della risposta degli altri.


Utilizzare i punti di forza


Aiutate il vostro bambino a concentrarsi sui suoi punti di forza e sui suoi interessi. Cosa vorrebbe imparare o fare vostro figlio mentre questa pandemia ha sconvolto le nostre vite?


Il VIA Institute on Character presenta 24 tratti caratteriali che i ricercatori di scienze sociali di tutto il mondo hanno convenuto che forniscono le basi per la bontà umana in tutte le culture, nazioni e credenze. Ognuno ha punti di forza diversi. Sul loro sito web, adulti e adolescenti possono completare un sondaggio per scoprire quali sono i loro punti di forza. Utilizzare intenzionalmente uno dei vostri punti di forza ogni giorno può portare un aumento della felicità.


Tu e il tuo figlio adolescente potete completare il sondaggio per trovare i vostri punti di forza. Poi, entrambi potete usare intenzionalmente uno dei vostri punti di forza ogni giorno. Incoraggiate vostro figlio a scrivere un diario sull'uso di uno dei suoi punti di forza o a parlarne insieme. La vostra famiglia può anche scegliere un nuovo punto di forza che volete sviluppare ogni giorno.


Concentrarsi sul Bene


Concentrarsi sul bene ed esprimere gratitudine è noto per aumentare i sentimenti di felicità. Incoraggiate il vostro bambino a prestare attenzione quando sta facendo una buona esperienza e prendetevi il tempo di sentire la felicità in tutto il suo corpo.


Al mattino, chiedete a vostro figlio di riflettere su qualcosa di buono che è successo il giorno prima. Incoraggiate vostro figlio a tenere un diario della gratitudine. La sera, parlate delle cose buone che sono successe quel giorno. Il vostro bambino potrebbe anche scrivere un biglietto di ringraziamento a qualcuno.


Essere consapevoli


Praticare la consapevolezza in modo coerente è il modo migliore per ridurre l'eccesso di cortisolo nel corpo e ridurre lo stress. Le basi della meditazione mindfulness sono semplici. Sedetevi in silenzio e mettetevi a terra. Chiudete gli occhi. Inspirate lentamente, trattenete questo brevemente, poi espirate lentamente. Siate presenti.


Incoraggiate il vostro bambino a praticare la meditazione mentale più volte al giorno. Ci sono alcune buone applicazioni gratuite che potete scaricare o audio per la meditazione da ascoltare. Voi e il vostro bambino potete anche dedicarvi al movimento consapevole facendo yoga.


Mantenere il potere personale


Ci sono due aspetti. Uno è la presenza fisica. Il mantenimento di una presenza fisica potente può fornire maggiori sensazioni di potere personale. Ricordate al vostro bambino di stare in piedi e di camminare con orgoglio, soprattutto quando si sente giù.


Il secondo aspetto del mantenere il vostro potere personale è sapere che, pur non potendo controllare ciò che accade, possiamo controllare come ci sentiamo e rispondere. Nessuno di noi può controllare ciò che è successo in relazione a questo virus mortale. Abbiamo la capacità di controllare come ci sentiamo e di rispondere in modo responsabile.



CONTATTI

Osservatorio Internazionale Famiglia

UCAM
Universidad Católica San Antonio de Murcia
Campus de los Jerónimos, Guadalupe 30107
(Murcia) - Spagna

info@familymonitor.net

press@familymonitor.net

©2019 Osservatorio Internazionale Famiglia